Le carte di debito

La carta di debito è uno strumento di pagamento tradizionalmente emesso da banche nel momento in cui il cliente apre il conto corrente o successivamente. Anche per la carta di debito la banca si riserva di valutare la possibilità di emetterla, considerato il rischio che non vi siano fondi sufficienti sul conto del titolare della carta al momento dell’addebito delle operazioni effettuate. Continua a leggere

Le carte di pagamento

Le carte di pagamento sono tessere plastificate che consentono di effettuare pagamenti senza l’utilizzo del contante. Esse sono divenute nel tempo la modalità di pagamento più diffusa per gli acquisti di beni e servizi presso gli esercizi convenzionati, in Italia e all’estero, ma anche per quelli effettuati tramite Internet e, talvolta, per via telefonica. Possono anche essere utilizzate per prelevare contante presso gli sportelli automatici (ATM), in Italia e all’estero, digitando un codice segreto (PIN). In caso di smarrimento o furto della carta, è possibile bloccare il suo utilizzo telefonando a un apposito numero verde. Continua a leggere