I giudizi e le attese dei consumatori sul Paese e sulla famiglia

L’Istat, l’Istituto nazionale di statistica, ha reso noti i dati sulla fiducia dei consumatori italiani nel mese di luglio 2012. Il clima di fiducia in generale si attesta all’86,5%, in lieve aumento rispetto a giugno (85,4%), pari a quello rilevato a Maggio, inferiore ad aprile dove era di 88,8% e ancor più a Marzo dove era al 96,1%.

In particolare nei vari segmenti, i consumatori si sono così espressi:

in merito alla situazione economica del nostro Paese:

giudizio: rileva una variazione in positivo, seppur minima, rispetto a giugno

attese: in netto miglioramento

in merito alla situazione economica delle famiglie:

giudizio: peggiorato (da -65 a -71)

attese: invariate

in merito al risparmio:

opportunità attuali: in diminuzione (da 141 a 131)

possibilità future: in aumento (da -81 a -71)

in merito ai prezzi al consumo:

giudizio: negativo

attese: in diminuzione

in merito alla disoccupazione:

attese: in diminuzione (da 120 a 112)

in merito al bilancio familiare:

giudizio: in diminuzione di 2 punti

in merito all’acquisto di beni durevoli:

opportunità attuali: in sensibile diminuzione (da -93 a -104)

In merito all’intenzione di acquistare un’autovettura o un’abitazione, l’Istat ha rilevato che aumenta leggermente la quota di coloro che intendono acquistare un’automobile, ma diminuisce l’intenzione di acquistare una casa o di procedere a lavori di ristrutturazione.

Il clima di fiducia rimane invariato al Nord-ovest, aumenta nel Nord-est, Centro e Mezzogiorno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.